T.U. Ambiente e recepimento della Direttiva 75/2010/UE – IED: approfondimento e aggiornamento operativo del D.Lgs. 46/20


Obiettivo del corso:
  • Fornire un quadro completo ed esaustivo delle modifiche intervenute al D.Lgs. 152/06 e s.m.i. (cd Testo Unico Ambientale) con il recepimento della direttiva IED;
  • Nuove definizioni e ripercussioni sull'atto autorizzativo;
  • Esaminare le nuove categorie di attività IPPC e l'ampliamento di quelle esistenti;
  • Analizzare le ripercussioni dell'integrazione del D.Lgs. 133/05 nel T.U. Ambiente: applicazione UNI EN 14181:2005, monitoraggio in continuo NH3 e nuovi obblighi;
  • Nuova operatività di stabilimento richiesta dalla corretta attuazione della norma;
  • Gestione delle tempistiche di adeguamento e nuova disciplina sanzionatoria.

Durata: 8 ore.


Destinatari: gestori di stabilimento, responsabili HSEQ, operatori tecnici di stabilimento, responsabili delle varie funzioni aziendali coinvolte, tecnici enti locali e consulenti.


Date e località previste: 6 Giugno a Padova, 13 Giugno Como-Lecco, 20 Giugno Monza-Brianza, 27 Giugno Modena


Info, aggiornamenti e pre-iscrizioni: info@studiogns.com

Maggiori dettagli: http://www.studiogns.com/servizi-e-consulenza/formazione/formazione-aia

Per i soci AIAT è previsto uno sconto del 20% sull'iscrizione (ovvero 200 euro + iva invece di 250 euro + iva).

 





Fonte:


Download - Formazione-IED_Iscrizione.pdf

Clicca qui per vedere tutte le notizie di questa categoria

AIAT è la migliore piattaforma per chi cerca e per chi offre lavoro per i professionisti dell'ambiente