Asfalti modificati a bassa emissione sonora: vantaggi e opportunità delle pavimentazioni realizzate con l'impiego di elastomeri-SBR riciclati da PFU

Asfalti modificati a bassa emissione sonora: vantaggi e opportunità delle pavimentazioni realizzate con l'impiego di elastomeri-SBR riciclati da PFU

09.05.2014


Fiera Asphaltica di Verona, il 9 e il 10 maggio 2014


Venerdì 9 maggio SALA B - Ore 11.00


Il traffico stradale è la causa principale di inquinamento acustico nei centri urbani. Le attività di ricerca e sperimentazione di soluzioni per la riduzione del rumore stradale sono quindi di assoluta importanza per migliorare le condizioni di vita e di salute della popolazione maggiormente esposta a tale fonte di disturbo. Dal punto di vista dei materiali, particolare attenzione viene rivolta alle tecnologie più innovative, quali gli asfalti additivati con polverino di gomma riciclata, per verificarne l'efficacia e l'efficienza per la riduzione delle emissioni sonore anche in ambito urbano, dove sono meno numerose le indagini e le campagne di misure. Uno studio specifico su questa criticità metodologica è stato condotto e sperimentato in numerosi Comuni della Toscana e dell'Emilia Romagna, ed è confluito poi in un dossier tecnico dal titolo "Prestazioni degli asfalti a bassa rumorosità in scenari urbani". Nel corso dell'evento saranno inoltre discusse, anche con la partecipazione diretta delle aziende del settore, le varie metodologie per inserire il polverino di gomma da PFU e le diverse caratteristiche prestazionali delle miscele bituminose così ottenute, con particolare riferimento ai valori di rigidezza, resistenza all'accumulo di deformazioni permanenti e resistenza alla propagazione delle fessure. Al termine è previsto un aperitivo per favorire il networking tra i vari protagonisti e consolidare le relazioni avviate.

Sabato 10 maggio SALA A - Ore 9.30 L'Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia in collaborazione con il SITEB organizza un convegno dal titolo "Il fresato d'asfalto nelle pavimentazioni stradali", che vede tra i relatori anche Daniele Fornai di Ecopneus.

Modified asphalts with low noise emission: advantages and opportunities of surfaces made with ELT derived recycled elastomers-SBR


Road traffic is the main cause of acoustic pollution in urban areas. Research and experimental activities aimed at solutions to reduce road noise are of the utmost importance to improve the quality of life and health of the population more exposed to that cause of trouble. From a materials standpoint, special attention is paid to the most innovative technologies, such as asphalts containing recycled rubber, so as to test their efficacy and efficiency to reduce noise emissions in urban areas, where surveys and measurement campaigns are less frequent. A specific study on this critical methodology has been carried out in various Municipalities in Tuscany and in
Emilia Romagna, eventually becoming part of a technical dossier entitled "Performances of low noise asphalts in urban scenarios". During the event will also be discussed, with the direct participation of the companies, the various ways to insert the ELT derived rubber powder and the the peculiar performance characteristics of
the obtained bituminous mixes, with particular reference to the values such as stiffness, resistance to the accumulation of permanent deformation and resistance to the propagation of cracks.

   Convegno Ecopneus ad ASPHALTICA 2014.pdf

   Convegno Fresato ad ASPHALTICA 2014.pdf