Centro Congressi FAST, p.le R. Morandi, 2 Milano - 28 gennaio 2016 Nel campo delle acque potabili diventa sempre più complesso garantire la qualità delle acque immesse nei sistemi acquedottistici, soprattutto quando il prelievo proviene da acque superficiali o da falde vicine a zone industriali, anche dismesse, a centri urbani ad alta densità o zone soggette ad agricoltura intensiva.
AIAT patrocina l'evento formativo sulle acque reflue che si incentrerà sulla disamina delle problematiche emergenti nell'ambito della gestione delle acque reflue principalmente legate ai nuovi inquinanti emergenti, e sulle piu' recenti e innovative tecnologie per la depurazione.
Grazie alla convenzione stipulata con CINEAS, gli associati AIAT potranno avvalersi di uno sconto del 10% sulla quota d'iscrizione ai master che compongono l'offerta formativa Cineas per l'anno accademico 2015-2016, ovvero: Risk engineering e risk management nelle imprese, Bank and Insurance financial risk management, Environmental risk assessment and management, Loss adjustment basic on line, Loss adjustment advanced, Expert loss adjuster, Hospital risk management e Life Skills.
AIAT collabora alla realizzazione del corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore in ''Tecniche di monitoraggio e analisi ambientale con sistemi aerei a pilotaggio remoto'', finanziato da Regione Lombardia e rivolto a residenti o domiciliati nel territorio regionale con età inferiore ai 35 anni.

Ottobre 2015 - Pubblicato il nuovo numero di Ingegno Ambientale, il periodico AIAT ricco di contenuti. In questo numero:

  • Una missione a Beirut, fra emissioni, rifiuti e la guerra alle porte
  • Etiopia: la voce degli ingegneri all'estero
  • Convegno MatER 2015: "Tendenze e innovazioni nella gestione dei rifiuti"
  • ARS UNI VCO - Impianti idroelettrici in territori montani
  • Webinar Obblighi e Opportunità del D.Lgs. 102/2014
  • Spedizione transfrontaliera di oli usati
  • Bonifica di siti inquinati
E inoltre un box dedicato alla seconda edizione del corso "Tecniche di monitoraggio e analisi ambientale con sistemi aerei a pilotaggio remoto" e del seminario AIAT che si terrà presso Ecomondo il 6 novembre 2015 dal titolo "Il monitoraggio ambientale mediante i droni"
AIAT patrocina l'evento: ''Ingenio al Femminile'', una iniziativa ideata e promossa dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e giunta alla terza edizione, dedicata alla valorizzazione della figura femminile nelle professioni tecnico-scientifiche.
Il percorso didattico proposto nell'ambito del Corso TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI si pone come finalità quella di analizzare e valutare alcuni aspetti chiave della progettazione europea e dei suoi strumenti e fondi principali, con specifico riguardo ai territori montani.Grazie alla convenzione stipulata tra AIAT e ARS.UNI.VCO, ai soci AIAT è possibile iscriversi sfruttando lo sconto per i convenzionati ed è data la possibilità per ciascun modulo del corso ad un socio AIAT neolaureato in cerca di occupazione di iscriversi gratuitamente.
Rinnovata la convenzione con BSI anche per il 2016! Grazie alla convenzione stipulata tra AIAT e BSI (British Standards Institution) ai soci AIAT e' offerta la possibilità di avere condizioni agevolate per l'iscrizione ai corsi.
AIAT a scadenza triennale sottopone ai laureati in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio di tutta Italia, un questionario nel quale vengono richieste informazioni relative al percorso formativo ac..
Per chi non è socio ma volesse avvicinarsi ad AIAT, è possibile registrarsi.

AIAT è la migliore piattaforma per chi cerca e per chi offre lavoro per i professionisti dell'ambiente